Sogni

by Was At

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €5 EUR  or more

     

1.
2.
3.
4.
5.
07:11

credits

released July 20, 2015

tags

license

all rights reserved

about

Was At Italy

I Was At sono un gruppo Rock Progressive in Italiano, nato nel 2012.
L'intento della band è quella di realizzare musica "libera", spaziando in diversi generi, senza limiti di etichetta.

contact / help

Contact Was At

Streaming and
Download help

Track Name: Terre Immobili
Tempo fa, quando le terre immobili sorgevano immobili,
i miei pensieri immobili splendevano.

Quanta energia che invade questa vita mia,
risorgerà nelle maree, negli uragani e ancora poi
dentro di noi.

Semplicemente aprendo squarci nella realtà,
Come le stelle morte infrangono la materia.
Semplicemente aprendo squarci nella realtà,
Come le stelle morte infrangono la materia.

Come le stelle morte, come le stelle morte, come le stelle morte...

Cavalli con due teste, mi insegnano la strada,
nascosto in un cespuglio c'è il demonio che se la lava,
la fila di acquirenti, con le maschere da maiali,
calpestano i folletti che si divertono sugli altari,
e tu non puoi voltarti, non puoi voltarti indietro,
finché non sorga il sesto sole...

Ora dormi, sogna quel che vuoi,
il vascello di Caronte sta salpando ormai...
Nella vita, quante falsità,
mentre un sole bianco splende nel tuo cielo.

Chiudi gli occhi e dimmi cosa vedi,
non arrenderti a certi sortilegi...
Track Name: Il Coniglio Non Mi Capisce
Questo tempo mi ha consumato,
consumarmi mi ha fatto bene.
Prova solo a non pensare.
Track Name: Homo Ereticus
io sono totalmente folle,
questo è quel che penso,
questo è quel che sento.

Io sono l'uomo giusto,
nato al posto giusto
e nel momento giusto.

Ma ho una piccola speranza,
ho questa piccola speranza...
che vivere la mia follia,
e vivere la mia follia.

Io sono nato artista,
quel che penso dico,
quel che faccio resta.

Io sono parte del caos,
della confusione,
dell'indifferenza.

Ma ho una piccola speranza,
ho questa piccola speranza...
che vivere la mia follia,
e vivere la mia follia.

La realtà non esiste,
ci sono mondi paralleli disposti sopra un asse,
che si incrociano nell'etere e formano un ellise,
e le cose perdon forma, le paure son le stesse...
son le stesse...
Track Name: Ad Ovest Dell'Eden
Così, hai ancora gli occhi chiusi?
Non mi vedrete cadere, dal grattacielo dell'eden.
Sarò, come un'escoriazione, che soffoca il silenzio
della desolazione.

L'uomo si sporca coi soldi e il potere,
e con tutto ciò che sta ad ovest dell'eden.
L'uomo è corrotto dai soldi e il potere,
e da tutto ciò che sta ad ovest dell'eden.

Per te non c'è più soluzione,
fuori dalla tua orbita il tuo universo muore.
Ed è così che da sempre funziona,
cerchi nel tuo sistema un'altra stella buona.

L'uomo si sporca coi soldi e il potere,
e con tutto ciò che sta ad ovest dell'eden.
L'uomo è corrotto dai soldi e il potere,
e da tutto ciò che sta ad ovest dell'eden.

Esoscheletri incontaminati sbiadiscono vere illusioni,
Simulacri dai corpi dolenti ci masticano e sputan sogni.
e c'è ancora qualcuno che chiede perché,
e c'è ancora qualcuno che grida...

... l'uomo sporca coi soldi e il potere...
e con tutto ciò che sta ad ovest dell'eden.
Track Name: Escalatium
Benvenuta la vita degli uomini,
quella che non conosce discepoli,
quella fatta di giorni assimetrici,
di atterraggi e di voli eretici.

Benvenuta la vita tra gli uomini,
di universi e di mondi ipotetici,
dove ognuno supera gli ostacoli,
crescendo ce la fa.

Apri nuovi mondi,
apri gli orizzonti,
chiudi le paure,
fuggi le paure.
Niente è più importante,
niente è più importante...
Escalatium... Escalatium...

Ritornano alla mente quei giorni dimenticati,
risorgono gli spiriti dai denti tutti uguali.

Lo specchio ci mostra un acceso riflesso,
di un mondo perfetto,
di conoscenza ed eccesso,
di comunicazione e di sintesi,
di androidi ciechi, di involucri.
E quella strada che portava fino al cielo...
alcune cose puoi vederle da dietro a un velo.

Così le nostre strade sono aperte se lo vuoi,
cambia la percezione dei tuoi sensi e ciò in cui credere,
guarda nel cuore le persone sono libere,
guarda nel cuore le persone sono libere.